La Fondazione E.L.I.C. (Escuelas Libres de Investigación Cientifica para Niños, Scuole Libere di Ricerca Scientifica per Bambini, www.elicnet.org ) è una Fondazione senza scopo di lucro ed apolitica, con sede internazionale a Caracas (Venezuela) e sviluppata in 18 paesi nel mondo.

L’E.L.I.C. opera fin dal 1977 in diversi paesi, fu fondata dall’epistemologo messicano dott. David Juan Ferriz Olivares e dalla rag. Maria Nilda Cerf Arbulú, basandosi sul pensiero del dott. Serge Raynaud de la Ferrière, che sosteneva che “l’importante non è solo insegnare qualcosa ad un bambino, ma formare il suo spirito all’osservazione, alla riflessione, alla critica nella ricerca e all’amore per la verità.”


La Fondazione E.L.I.C. favorisce la FORMAZIONE CRITICA NELLA RICERCA durante l'infanzia al fine di sviluppare nei bambini la comprensione attraverso il SAPERE per applicare la loro piccola RICERCA, sviluppando così un atteggiamento incline all’approfondimento, alla creatività, alla socialità, all’epistemologia e all’andragogia.


L’obiettivo generale che la Fondazione E.L.I.C. si prefigge è favorire le condizioni affinché il bambino sviluppi le sue potenzialità, fornendogli gli elementi necessari per crescere armonicamente con se stesso e con la società.

Essa lavora per l’infanzia nel mondo, tanto in Europa che in America Latina, cercando di scoprire e sviluppare attraverso metodologie psicopedagogiche innovatrici, il talento che molti bambini e bambine possiedono e che resta spesso ignorato da loro stessi e da chi li circonda, orientandolo verso i valori di Tolleranza , Verità e Pace.


La Fondazone E.L.I.C. Intende per “talento” lo sviluppo del potenziale in relazione alla società e al mondo che circonda il bambino e non come sinonimo di “superdotazione”. Il talento si esprime quando l’essere umano trova la via per unire il suo potenziale con le necessità altrui, la società e il mondo che lo circonda. La “superdotazione”, invece, si riferisce ad una qualità molto superiore alla media, che un bambino o una bambina abbia sviluppato in una qualsiasi area e che risalta in maniera particolare.


La Fondazione E.L.I.C. nelle varie attività rivolte al bambino si propone di unire in forma interdisciplinare la scienza, l’arte, la filosofia e la didattica, ritenendo importante non separare tali aspetti della realtà, in quanto sempre più saranno necessari “spiriti di sintesi”, “capaci di comprendere un sistema nel suo insieme, e questa possibilità conta molto nella formazione del carattere durante l’infanzia” (Dott. Serge Raynaud de la Ferrière).


Il dott. Serge Raynaud de la Ferrière afferma che il concetto di Scienza va inteso nel “senso illimitato del Sapere”, per cui non va limitato alle Scienze Naturali, ma include anche le Scienze Umane e Sociali, l'Epistemologia e le moderne Scienze Sintesi come l'Ecologia.

Egli sottolinea inoltre l’importanza della formazione del bambino verso “l’amore per la verità” (quarto passo della metodologia della Fondazione E.L.I.C.), in quanto l’osservazione, unita alla riflessione e alla ricerca permettono di scoprire delle verità, che possono essere comprese e fatte proprie dal bambino. Questo favorisce lo sviluppo del talento verso la Tolleranza e la Pace. Tale aspetto è in armonia con il criterio dell’UNESCO di “apprendere ad essere”, uno dei quattro pilastri dell’educazione prospettati dalla “Commissione Nazionale sull’educazione nel secolo XXI” nella sua relazione: “L’educazione racchiude un tesoro: Apprendere a Conoscere - Apprendere a Fare - Apprendere a Vivere con gli altri - Apprendere ad Essere”.


La Fondazione E.L.I.C. ritiene necessario incentivare esperienze e metodi che permettano ai bambini sin dalla prima infanzia, di scoprire e di formare il talento nelle aree della Scienza, della Filosofia, dell’Arte e della Didattica, per sviluppare le proprie capacità e scoprire che per mezzo di esse i bambini possono aiutare gli altri e l’ambiente che li circonda.


La Fondazione E.L.I.C. è da più di dieci anni in stretto rapporto con l’UNESCO, con valori ed obiettivi comuni; infatti, i sette congressi mondiali organizzati a partire dal 1999 sulla formazione del talento dell’infanzia verso la Pace hanno avuto il patrocinio dell’UNESCO. Il primo si è tenuto a Caracas (Venezuela) , i successivi a Città del Messico nel 2002, a Mendoza (Argentina) nel 2004, a Cuenca (Ecuador) nel 2006, a Santiago (Cile) nel 2008, a Cusco (Perù) nel 2011, a Bucaramanga (Colombia) nel 2013. Inoltre, nel 2006 è stata organizzata la prima edizione del “Premio UNESCO-E.L.I.C. per la Formazione del Talento nell'infanzia per la Scienza e la Tecnologia” rivolto agli insegnanti.

 

In Italia, la Fondazione è presente dal 1997 come Comitato-Pro-Fondazione E.L.I.C. dove organizza e promuove numerose attività educativo-formative per bambini, come corsi annuali, laboratori estivi, seminari e conferenze, partecipando anche ad attività internazionali sia in Italia che all'estero.