PAPPAMUNDI è un gioco cooperativo, che nella versione da tavolo è pensato per un numero che va da da 2 a 5 giocatori, ma proprio perché è cooperativo, ben si adatta ad altreattante squadre, formate da numerosi giocatori.

La confezione del gioco contiene i seguenti elementi:

• n. 1 tabellone con il planisfero terrestre

• n. 1 spinner (sostituisce un dado)

• n. 5 pedine colorate

• n. 54 carte RICETTA con la lista degli ingredienti

• n. 95 carte ALIMENTO (per 72 alimenti differenti)

Riportano le seguenti informazioni: l’immagine dell’alimento, il suo nome, l’immagine dei continenti di origine (secondo la conoscenza attuale[1]), la sua categoria alimentare e il nome scientifico.

• n. 131 carte DOMANDA, MIMO, PAROLE VIETATE

Contengono domande, mimi e parole da indovinare per poter acquistare un alimento prescelto.

• n. 56 carte OPPORTUNITÁ DI SERVIZIO

Indicano vantaggi, svantaggi e servizi a favore di altre persone

• n. 1 scheda ALIMENTI

Presenta una tabella per ciascun continente, elencando gli alimenti originari di ogni continente. L’origine degli alimenti fa riferimento a studi di numerosi autori (secondo la conoscenza attuale[1]).

Obiettivi del gioco  

• Realizzare la ricetta scelta, ricercando gli alimenti-ingredienti

• Promuovere una migliore qualità dell’alimetazione utilizzando ricette con  ingredienti compatibili secondo la tavola di compatibilità alimentare elaborata dal dott. Ferriz Olivares.

• Dimostrare il valore cooperativo del gioco, in cui infatti non c’è un vincitore, ma il giocatore che completa la propria ricetta si unisce con un altro giocatore lavorando in gruppo per completare le ricette di tutti e condividere le portate in una simbolica cena alla scuola K'uskiq Erqe (il Bambino Ricercatore) dell’E.L.I.C. a Cusco (Perù).




Note bibliografiche: 

[1] 1000 consigli per Mangiare Sano. Il grande libro degli Alimenti Touring Club Italiano (2007),

titolo originale “L’encyclopédie visuelle des aliments” (2007), ideato e prodotto da QA International